Orgoglio

Serietà. Con il contatto diretto, all’esame mi sentivo un altra persona. Mi sento orgoglioso per quello che ho imparato sia per quanto riguarda la disciplina che per la persona. Ringrazio sensei e sempai per la loro pazienza e comprensione nei miei confronti. Il programma tecnico che sto svolgendo, malgrado sia improntato solo su ciò che riguarda la spada giapponese, è davvero bello e intrigante.

R.