Alberi tondo-001

Info

Benvenuto sul sito in nuovo formato della nostra associazione!

E’ con vero piacere che ti accogliamo nel mondo delle Arti marziali bresciane.

Innanzitutto una doverosa precisazione: non siamo la “Palestra Bushido”, pur presente a Brescia e con la quale ci confondono, ma siamo un omonimo gruppo di persone praticanti da più di trent’anni le Arti del mondo marziale (quindi militare) giapponese.

Dopo tanti anni di pratica e diverse esperienze, siamo risaliti all’origine tradizionale nel senso più vero del termine, un sistema di preparazione alle discipline fisiche e spirituali denominato Bugei o Bujutsu. Quindi lo studio di tutte quelle discipline fisiche volte alla preparazione al campo di battaglia nel periodo feudale giapponese con una forte connotazione anche nel campo delle discipline spirituali. Troverai quindi nella nostra pratica lo studio del combattimento corpo a corpo (Jujutsu, Kumiuchi), le armi corte (Tanto, Tessen e Ogi, Tanbo, Hishigi, Tegiribo), lo studio delle discipline di spada giapponese (Iaijutsu, Battojutsu, Kenjutsu), le armi lunghe (Sojutsu, Bojutsu, Yari, Kusarigama). Ma anche molte altre materie accessorie come lo studio dell’uso della corda con i prigionieri (Hojojutsu), il Manriki Kusari o ancora i balli tradizionali, che nascondono movenze usate dai generali per guidare le truppe in battaglia.

Accanto a tutte queste discipline abbiamo cercato di tracciare anche un “sentiero spirituale” che possa accogliere anche le pratiche più esoteriche o intimistiche, come la meditazione, la cerimonia del Tè, la pittura Sumi-e, l’Ikebana , i Suiseki o i giardini Zen.

Non ci riteniamo dei fenomeni, ma certamente ci venga concesso di considerarci dei grandi appassionati di queste pratiche e culture millenarie.


Perchè BUSHIDO? Perchè nessun termine spiega meglio l’intenzione di fornire un percorso didattico che utilizzi un codice etico e morale, che porti l’individuo (qualunque individuo) a seguire una Via applicabile anche nella quotidianità e che comprenda i seguenti princìpi fondamentali:

  • 義, Gi: Onestà e Giustizia
    Sii scrupolosamente onesto nei rapporti con gli altri, credi nella giustizia che proviene non dalle altre persone ma da te stesso. Il vero Samurai non ha incertezze sulla questione dell’onestà e della giustizia. Vi è solo ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.
  • 勇, Yu: Eroico Coraggio
    Elevati al di sopra delle masse che hanno paura di agire, nascondersi come una tartaruga nel guscio non è vivere. Un Samurai deve possedere un eroico coraggio, ciò è assolutamente rischioso e pericoloso, ciò significa vivere in modo completo, pieno, meraviglioso. L’eroico coraggio non è cieco ma intelligente e forte.
  • 仁, Jin: Compassione
    L’intenso addestramento rende il samurai svelto e forte. È diverso dagli altri, egli acquisisce un potere che deve essere utilizzato per il bene comune. Possiede compassione, coglie ogni opportunità di essere d’aiuto ai propri simili e se l’opportunità non si presenta egli fa di tutto per trovarne una.
  • 礼, Rei: Gentile Cortesia
    I Samurai non hanno motivi per comportarsi in maniera crudele, non hanno bisogno di mostrare la propria forza. Un Samurai è gentile anche con i nemici. Senza tale  dimostrazione di rispetto esteriore un uomo è poco più di un animale. Il Samurai è rispettato non solo per la sua forza in battaglia ma anche per come interagisce con gli altri uomini.
  • 誠, Makoto o 信, Shin: Completa Sincerità
    Quando un Samurai esprime l’intenzione di compiere un’azione, questa è praticamente già compiuta, nulla gli impedirà di portare a termine l’intenzione espressa. Egli non ha bisogno né di “dare la parola” né di promettere. Parlare e agire sono la medesima cosa.
  • 名誉, Meiyo: Onore
    Vi è un solo giudice dell’onore del Samurai: lui stesso. Le decisioni che prendi e le azioni che ne conseguono sono un riflesso di ciò che sei in realtà. Non puoi nasconderti da te stesso.
  • 忠義, Chugi: Dovere e Lealtà
    Per il Samurai compiere un’azione o esprimere qualcosa equivale a diventarne proprietario. Egli ne assume la piena responsabilità, anche per ciò che ne consegue. Il Samurai è immensamente leale verso coloro di cui si prende cura. Egli resta fieramente fedele a coloro di cui è responsabile.

Se è vero che tutto è Cultura, con noi avrai modo non solo di fare attività fisica ma anche di costruire la tua coscienza marziale e spirituale con mille attività, tutte nello stesso corso. Il nostro desiderio di appassionati è quello di ricreare, per quanto ci è possibile da occidentali, un vero e proprio Dōjō con insegnamento tradizionale, educativo e formativo degno di questa cultura. Ti aspettiamo quindi nel nostro centro, anche solo per curiosare…


Negli ultimi anni, con altre realtà del panorama marziale bresciano che si occupano di Aikido, Karate e discipline affini, abbiamo pensato di fondare una Accademia Arti marziali, con lo scopo di diffondere la vera cultura tradizionale del mondo giapponese e cercare di arginare il fenomeno degli “insegnanti improvvisati” e dare le necessarie informazioni a chi si avvicina alle discipline in maniera seria, professionale ed esperienziale. Se desideri avvicinarti al mondo marziale e sei un principiante oppure un insegnante con il fine di allargare i propri orizzonti, contattaci… sarà una piacevole condivisione.

AAB2